File di configurazione database in PHP

Struttura del file di configurazione database in PHP:

il file di configurazione database in PHP è quel file denominato il più delle volte config.php. Esso ci serve per stabilire una comunicazione tra il nostro sito e il PhpMyAdmin dove è presente il database.

Per cominciare a creare il file di configurazione database in php abbiamo bisogno di un account PhpMyAdmin e di un database all’interno dove andare a creare, modificare, cancellare e fare tutte quelle operazioni utili per lo sviluppo del nostro portale.

file di configurazione database in php

Una volta effettuate quelle le operazioni preliminari di accesso a PhpMyAdmin e creazione del database andiamo a creare il nostro file di configurazione database in php. Ricordiamoci che per far funzionare una pagina php sul nostro sito abbiamo bisogno di aver installato il servizio Php all’interno del nostro server. 

Il file config.php è normalmente strutturato in questo modo:

 //salvataggio dei dati all'interno di $mysqli 
<?php $mysqli = new mysqli('localhost', 'username', 'password', 'database');

Nella prima parte del file dobbiamo andare a sostituire nel campo ‘localhost’ l’indirizzo del nostro server, in ‘username’ il nome utente di accesso click here al PhpMyAdmin, in ‘password’ la password di accesso al PhpMyAdmin e al campo ‘database’ andremmo ad inserire il nome del database da noi creato.

Dopo aver cominciato a creare la prima riga finiamo di compilare il nostro file con il ciclo di verifica connessione:

 if ($mysqli->connect_error) {
die('Errore di connessione (' . $mysqli->connect_errno . ') '
 . $mysqli->connect_error);
} else {;
}
>

Questa parte di codice, ci è utile per effettuare il controllo di corretta esecuzione alla connessione del nostro database. Se non riusciamo a connetterci con il database controllare di aver inserito correttamente i parametri. Molte volte a causa della fretta copiamo ed incolliamo le nostre credenziali e rischiamo di aggiungere degli spazi che vengono contati come caratteri.

Una volta ricontrollato tutto possiamo salvare il nostro file config.php che dovrebbe essere scritto in modo corretto cosi:


&lt;?php

$mysqli = new mysqli('localhost', 'username', 'password', 'database');

if ($mysqli->;connect_error) {

die('Errore di connessione (' . $mysqli->;connect_errno . ') '

. $mysqli->;connect_error);

} else {

}

?>

 

Se ti è piaciuto questo articolo, considera il fatto di lasciare un commento oppure iscriverti ai feed Rss feed per ricevere gli articoli futuri .